web design by Danilo Ferrara

    domenico_comunicato
    marzo 25, 2016

    Domenico Surdi è il nostro candidato Sindaco!

    Abbiamo scelto Domenico in una emozionante e partecipata votazione tra gli attivisti del Meetup di Alcamo e la notizia che fosse proprio lui il nostro portavoce serpeggiava già tra i media locali.

    Domenico è il “primus inter pares”, il perfetto portavoce di un’idea e di una storia nuova per la nostra Città, essendo la persona più adatta a rappresentare sia un gruppo che lavora sodo da anni che un grande progetto multilivello di cambiamento del nostro paese.

    Chi è Domenico Surdi?
    Domenico oggi è un avvocato e dottorando di ricerca universitario di 32 anni. Ma è anche un giovane alcamese che da sempre si impegna per costruire qualcosa di positivo per la nostra comunità.

    Il suo curriculum, infatti, è ricco di esperienze e di impegno reale e concreto per rendere Alcamo una città migliore, dove vivere e far crescere i nostri figli.
    Ha fondato l’associazione culturale Koinè – da cui è nato successivamente il festival indipendente “Nuove Impressioni”, giunto all’ottava edizione e che si annovera tra i principali festival siciliani – e le testate giornalistiche di inchiesta “L’Alcamese” e “L’Isola”, che con coraggio hanno affrontato temi scomodi e spesso taciuti. Domenico è anche un marito, un musicista e soprattutto una persona in grado di unire al meglio il pragmatismo della formazione giuridica con la passione verso le arti e la bellezza.

    Perché Domenico Surdi?
    Perché in questo lungo percorso che ha portato il Meetup di Alcamo ad elaborare un’idea totalmente nuova di governo della città, in controtendenza rispetto al triste declino a cui abbiamo assistito in questi anni, Domenico si è distinto per impegno, dedizione, qualità umane e professionali, tanto da essere ritenuto dai numerosi attivisti, che con non pochi sacrifici si sono impegnati nei gruppi di lavoro, la persona più adatta a rappresentare un nuovo corso per la Città.
    Chi lo conosce personalmente può confermare le nostre stesse sensazioni, chi non lo conosce potrà apprezzarne l’umiltà, la serietà, la preparazione e le capacità.

    Le sue prime parole da portavoce del Movimento 5 Stelle di Alcamo sono state:

    “Sono onorato di potermi mettere a servizio della mia Città. Ringrazio tutto il Meetup per la fiducia che mi è stata data, nella consapevolezza della responsabilità che assumo verso un’intera comunità che chiede un rinnovamento radicale ed al contempo nei confronti del Movimento, che di ciò si sta facendo garante e promotore a tutti i livelli. Ci apprestiamo ad affrontare una sfida molto difficile, ma ho la certezza di avere accanto un gruppo di attivisti e di cittadini pronti a fare tutto il necessario per vincerla. Siamo pronti, metteteci alla prova”.

    Per noi, dopo anni di lavoro, questa tornata elettorale rappresenta la prima occasione per presentare la nostra proposta per la Città e non possiamo negare una certa emozione nel comunicare la scelta del nostro candidato, della quale siamo orgogliosi e allo stesso tempo certi che sia la migliore possibile. Non abbiamo individuato, infatti, soltanto una persona, ma costruito tutti insieme un’idea nuova per il futuro di Alcamo.

    Adesso vi chiediamo solo una cosa: ‪#‎MetteteciAllaProva‬.

    P.s. Presenteremo ufficialmente Domenico Surdi ed il progetto partecipato per Alcamo domenica 3 aprile. Intanto cominciate a conoscerlo meglio sulla sua pagina: www.facebook.com/domenicosurdi.m5s